Samp: giornata al cardiopalma, tra probabili addii e speranze

Giornata al cardiopalma per tutta la Sampdoria.

Andiamo con ordine, cosa ci offre l’ultima di campionato tra Samp vs Juve? Sicuramente i tifosi, la stampa e Mister Giampaolo cercheranno di capire qualcosa da Massimo Ferrero che dovrebbe essere in tribuna oggi, gira tutto intorno a lui .

FERRERO

Ferrero dovrà chiarire a nostro avviso senza tanti teatrini cosa è successo a New York e se veramente tutto è saltato con il gruppo Vialli, conoscendo il personaggio può accadere di tutto, alcune voci danno l’arrivo di Vialli in giornata per essere presentato ai tifosi a fine gara con tutte le telecamere su di lui, in questo modo sarebbe proprio un finale da cinema…

Guardando il passato e il rapporto con la stampa, Ferrero ha sempre riso e giocato con i giornalisti, vediamo improbabile nel dopo match una sua dichiarazione ufficiale, ci aspettiamo per lo più gesti o battute, anche se sarebbe doveroso indire una conferenza stampa dopo la partita per chiarire tutto, e anche per fare il riassunto della stagione, questa ipotesi non è tipica dell’attuale Presidente blucerchiato. Sicuramente gli occhi saranno puntati verso la tribuna.

TIFOSI

I tifosi aspettano, come giusto che sia di capire cosa succederà, i tifosi sono sempre stati composti, come da stile Sampdoria, ma i malumori aumentano perchè, diciamolo chiaramente, non “si capisce nulla”, a iniziare dall’allenatore, ai giocatori che rimarranno, e non sono neanche state zittite da parte della società le voci di Quagliarella, e questo ci sembra gravissimo.

Quegli stessi tifosi che aspettano, ieri si sono presentati a Bogliasco a sostenere la Primavera, e hanno spinto con i loro cori i ragazzi al traguardo salvezza, si sarebbero aspettati un sostegno diretto da parte del Presidente che non è arrivato.

CESSIONE

Il discorso Vialli, per le informazioni che abbiamo è ancora in piedi, pur non essendo a nostra conoscenza gli ultimi dettagli. Da una parte Ferrero ha chiuso il discorso con una famosa battuta, dall’altra parte il silenzio del campione e le parole più che ottimiste di Enrico Mantovani, che si è addirittura spinto ad ipotizzare una chiusura della trattativa con una percentuale di riuscita della coordata Dinan- Vialli che si attesta attorno l’ 80%. Mantovani rientrerebbe in caso di cessione a far parte dell’organigramma, e sarebbe in questo momento il portavoce non ufficiale di Vialli.

Come è stato già detto in passato, Vialli in caso di non cessione avrebbe avvertito subito la stampa per dire la sua, anche per chiarezza verso i suoi tifosi che lo acclamano.

Oggi sarà una giornata anche di festa per il capocannoniere Fabio Quagliarella, sul cui argomento abbiamo già parlato nei nostri precedenti articoli.

Potrebbe essere anche l’ultima per Mister Giampaolo visto le recenti dichiarazioni rilasciate.

Ecco i nodi da slegare in questa giornata al cardiopalma per la Sampdoria e tutti i suoi tifosi.

LE NOSTRE CONCLUSIONI

Secondo noi oggi è obbligatorio che si sappia qualcosa per rispetto verso una tifoseria sempre presente, per un allenatore che si è sempre comportato in maniera corretta e soprattutto per quello che rappresenta la Sampdoria. Non possono essere permesse delle mancanze strutturali e di immagine così importanti come evidenziate nell’articolo.

La nostra posizione rispetto all’attuale Presidenza è stata già illustrata ampiamente sulle pagine di questo sito, tuttavia si dovesse procedere in futuro senza l’auspicabile cambio di proprietà, da parte nostra continueremo il nostro lavoro di condivisione degli argomenti a nostra conoscenza.

Proprietà riservata di Sampgazzetta

26/05/2019 ore 10.50

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: