Cessione Samp: Vialli e Ferrero vicini all’accordo (finalmente!)

Ennesimo aggiornamento, sperando che sia l’ultimo…

Ci sono novità, la proposta economica è arrivata in modo informale, ma non pubblico per via di alcune incongruenze, che le parti (Vidal per Ferrero e Zanetton per il gruppo Vialli ) stanno cercando di risolvere velocemente, niente di importante, ma in un eventuale closing, tutto deve essere discusso e perfezionato.

Da quello di cui siamo a conoscenza si è raggiunto un accordo di massima sulla cifra, restano comunque da perfezionare alcune parti, come chiesto da Zanetton, per formulare la definitiva entità dell’offerta.

Il gruppo Vialli vuole essere sicuro che tutti i conti siano in ordine nel momento in cui subentrerà. Potrebbe esserci dunque uno slittamento di alcuni giorni, nulla però di cui preoccuparsi.

Si vocifera insistentemente che, in caso si incontrassero le parti tra oggi e domenica, il tutto potrebbe sbloccarsi già nei prossimi giorni.

Da quanto abbiamo appreso Ferrero ora ha fretta di chiudere, le scadenze bussano alla porta e c’è sempre il discorso legale da affrontare in tribunale il 20 settembre.

Tutto fa presagire dunque che il passaggio di consegne voglia essere fatto prima di quella data non lasciando nulla in sospeso. Sembrerebbe che uno dei motivi del ritardo possa essere dovuto ad un’analisi dettagliata su certe situazioni debitorie che andranno a pesare sul gruppo Vialli, il quale appena entrerà dovrà immediatamente assorbire e quindi incidere anche sulla cifra dell’offerta.

Lo stesso Vialli voleva chiudere questa settimana e tutti hanno lavorato incessantemente per farlo, ma lo scambio di alcune documentazioni richieste sembrerebbero appunto aver portato a questo ritardo.

Ferrero avrebbe abbassato la richiesta e nello stesso tempo il gruppo Vialli ha accontentato in grossa parte l’attuale presidente della Samp. Il tempo stringe, le parti si sono praticamente accordate su tutto, è arrivato il momento, a 18 giorni dalla scadenza della lettera d’intenti, di firmare e iniziare un nuovo ciclo!

Ci risulta comunque, sempre se non ci saranno cambi di programma, l’arrivo di Dinan, il quale sta valutando e seguendo la vicenda da New York.

Abbiamo pazientato tutto questo tempo, l’unica cosa adesso è aspettare e sperare che entrambe le parti concludano il tutto prima di Samp vs Torino per ridare all’ambiente la tranquillità che si merita.

Siamo stufi ed esausti quanto voi, anche noi leggiamo i vari aggiornamenti delle testate giornalistiche che ultimamente si occupano della trattativa; da parte nostra  non ci sbilanciamo su cifre e dettagli vari, ma da quanto stiamo apprendendo l’accordo è proprio dietro l’angolo.

Vialli è molto gasato in questo momento e trepida per iniziare la sua nuova avventura alla Samp.

Restiamo come sempre tranquilli ed ottimisti, in attesa che finalmente si giunga alla fine di questa estenuante vicenda.

D’altra parte restiamo con le orecchie tese perchè potrebbe sempre esserci uno sblocco di tutto anche prima del previsto.

Produzione riservata SampGazzetta

Una risposta a “Cessione Samp: Vialli e Ferrero vicini all’accordo (finalmente!)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *