Claudio Ranieri, ecco la carriera dell’allenatore del “miracolo” Leicester

Claudio Ranieri dopo le esperienze con Vigor Lamezia e Puteolana, conquista due promozioni in tre anni (1988-1991) con il Cagliari, riportando in sardi in Serie A.

Poi due anni a Napoli, dove ottiene una splendida qualificazione Uefa.

Tra il 1993 e il 1997 Ranieri allena la Fiorentina, conquistando una promozione in A, una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana.

Dopo inizierà il suo girovagare per l’Europa, tra Valencia, Atletico Madrid e Chelsea. Torna in Italia nel 2007 per allenare il Parma, prima del biennio sulla panchina della Juventus.

Nel 2009 la Roma lo chiama per la prima volta e lui accetta. In quella stagione sfiora lo scudetto, perdendolo solo nelle ultime tre giornate per mano dell’Inter di Mourinho che poi farà triplete.

Dopo aver allenato Inter, Monaco ed essere stato Ct della Grecia, Ranieri è protagonista di quello che da molti viene definito il ‘miracolo’ del calcio mondiale. Nella stagione 2015-2016 siede sulla panchina del Leicester, una squadra tornata in Premier League solo l’anno precedente e che aveva fatto fatica a salvarsi. Col tecnico romano in panchina, le Foxes vincono il campionato realizzando un’impresa epica. Prima di essere richiamato dalla Roma, si contano le esperienze con Nantes e Fulham.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *