Vialli: “In caso di fumata bianca con la Samp i due ruoli sarebbero stati compatibili”

In caso di fumata bianca con la Samp?

“I ruoli sarebbero stati assolutamente compatibili per il presidente Gravina”. Il via libera di Vialli al ritorno in azzurro era piuttosto legato alle sue condizioni di salute“Da marzo sto facendo altre cure, dovevo essere in condizioni fisiche e mentali per prendere questo impegno. Sto bene, bisogna avere pazienza, è dura più di quanto uno possa sperare. Ma i risultati sono positivi e non ha senso che io non continui a fare una vita normale: lavorare fa parte di questo, tutto va nel migliore dei modi. Oggi ci sono le condizioni giuste per cominciare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *