Mondiale Under 17: l’Italia batte l’Ecuador e vola ai quarti. M. Brentan, autore di una buona prova, in campo fino al 68′.

L’Italia vince di misura contro l’Ecuador e passa ai quarti di finale del Mondiale Under 17. A Cariacica i ragazzi di Carmine Nunziata partono male, subendo la maggiore energia della formazione di José Rodriguez.

Gli azzurrini vengono fuori alla distanza. Cudrig approfitta di un errore della difesa avversaria e cerca la porta: sul suo mancino dal dischetto, Lopez compie una delle sue parate migliori nella partita.

L’occasione clamorosa, al termine del primo tempo, la spreca Willie Gnonto: l’interista si trova il pallone sui piedi dopo l’errore su punizione del portiere avversario, prova il piatto destro a porta vuota, ma non trova lo specchio.

Nella ripresa, Nunziata si gioca la carta Gaetano Oristanio, che si rivelerà decisivo.

I ritmi si abbassano, gli azzurrini sono meno lucidi. Brentan impegna Lopez, che si supera, come pochi minuti dopo anche su Gnonto.

Al 77′, la prodezza di Oristanio: il centrocampista classe 2002 trova il mancino vincente su una punizione dalla trequarti.

Un colpo da k.o. per l’Ecuador, che non riesce a replicare al gol del numero 20 azzurro. Dopo 6′ di recupero, i ragazzi di Nunziata possono alzare le braccia al cielo.

Ai quarti di finale, l’avversario sarà il Brasile: sfida in programma nella notte tra lunedì e martedì (mezzanotte italiana).

Qui gli highlights della partita

Fonte Sky Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *