Buon compleanno a Éder Citadin Martins! Video, immagini, biografia.

Tanti auguri a Éder Citadin Martins (Lauro Müller, 15 novembre 1986), ex attaccante blucerchiato dal 2012 aol 2016!

Nell’autunno 2005 il Criciúma, formazione nel quale ha fatto il suo esordio professionistico, lo cede all’Empoli. Debutta in Serie A il 18 marzo 2007. Dopo aver esordito anche nelle coppe europee, nel gennaio 2008 passa in comproprietà al Frosinone: con la maglia dei ciociari segna 20 gol sino al termine del campionato 2008-09. Rientrato ai toscani, nel torneo 2009-10 è capocannoniere della serie cadetta: realizza 27 gol, con una quaterna alla Salernitana. Per la stagione seguente si divide – in Serie A – tra Brescia e Cesena, trovando il primo gol nella massima categoria con le Rondinelle.

Viene così acquistato dalla Sampdoria, contribuendo al ritorno in serie A: segna infatti un gol nella semifinale d’andata dei play-off, in cui i blucerchiati sconfiggono per 2-1 il Sassuolo. Nel biennio che segue è invece determinante per la salvezza, totalizzando 19 reti in 63 presenze.

Nella stagione 2014-15 risulta uno dei punti di forza nella qualificazione in Europa League a scapito del Genoa : Éder va in gol per 9 volte, ricevendo anche la chiamata della Nazionale azzurra. Il 6 agosto 2015 trova la prima marcatura in campo internazionale, ma la Sampdoria viene eliminata dal Vojvodina nei preliminari di Europa League con il risultato complessivo di 4-2.

Nel girone di andata del campionato 2015-16 segna 12 gol, tra cui il centesimo nel campionato italiano: a subirlo è proprio l’Empoli, il club che lo aveva fatto esordire.

Durante il mercato di gennaio, l’Inter lo acquista facendogli siglare un accordo quinquennale.

Proprio in questi giorni si sta parlando di un suo possibile ritorno alla Sampdoria, vedremo nei prossimi mesi se sarà possibile incrementare il suo già ricco bottino blucerchiato…intanto godiamoci questa compilation video!