Nicolini, ecco di cosa hanno parlato durante la cena con mister Ranieri.

«Ho trovato una persona molto serena, molto tranquilla – racconta Nicolini ascoltato dai microfoni di Telenord –. Tutti gli allenatori cercano di sminuire il valore della rosa, invece abbiamo parlato tranquillamente e serenamente anche della squadra, ma in modo informale».

«Nonostante la grande amicizia che ci lega da anni – prosegue l’ex blucerchiato – non ho voluto indagare. L’ho visto convinto dei suoi mezzi, ma anche dell’organico a disposizione. Posso tranquillizzare i tifosi, l’ho visto tranquillo e sereno, convinto che si possa uscire da questa situazione. Naturalmente siamo ancora “iperconvalescenti”, non penso che si possa uscire da questa situazione così dal niente, però mi ha dato soddisfazione incontrarlo. Ho captato che in lui c’è grande serenità»