FantaSampGazzetta: Sampdoria-Udinese

Archiviata l’ultima pausa Nazionali dell’anno, la ripresa del campionato vedrà arrivare al Ferraris l’Udinese del neo allenatore Gotti, subentrato tre giornate fa a Tudor dopo la sconfitta con la Roma. I friuliani, reduci dal pareggio interno con la Spal prima della sosta, vogliono far punti per rimanere in acque tranquille. I ragazzi di mister Ranieri al contrario occupano attualmente il terz’ultimo posto in classifica e sono alla disperata ricerca dei tre punti che in casa mancano dal match con il Torino.

Sampdoria: i blucerchiati dovranno fare a meno degli infortunati Bereszynski e Bonazzoli, entrambi ai box fino al nuovo anno. Nel canonico 442 spazio in avanti a Quagliarella e uno tra Gabbiadini (in vantaggio) e Caprari. Il capitano, da ex, ha timbrato una doppietta lo scorso anno contro i bianconeri e rimane da schierare contro una squadra ad alto rischio penalty: già 4 infatti i rigori fischiati a sfavore dell’Udinese in 12 giornate. Confermati Ekdal e Vieira in mediana (meglio lo svedese come voto) affiancati da Jankto a sinistra e uno tra Thoesby e Rigoni a destra. Il ceco può essere la sorpresa di giornata, Rigoni la scossa anche a partita in corso per meritarsi un riscatto che al momento pare lontano. Puntate su De Paoli anche da terzino, mentre i due centrali sono sempre a rischio insufficienza. Consigliato Audero

Udinese:  Date le pensanti essenze di Okaka e Becao, i friulani si affideranno ancora di più all’estro di De Paul, già a segno in questo stadio con il Genoa due domeniche fa. L’argentino giocherà a supporto del tander Lasagna-Nestrorovski, con l’ex Carpi che proverà a ripetersi dopo essere andato anche lui a segno nella vittoria contro il Grifone. Meglio Larsen di Sema sulla fascia e Mandragora di Jajalo in mezzo. Da evitare il terzetto di centrali. Si a Musso, in gran forma e reduce dal rigore parato a Petagna nei minuti di recupero