AGGIORNAMENTO Milano Finanza: duro colpo per Ferrero, costretto a chiedere l’ammissione al concordato preventivo.

La vendita della Sampdoria alla cordata USA guidata da Vialli vicina ai 90 milioni è saltata, così il presidente Massimo Ferrero ora deve fare fronte alla difficile stagione dei blucerchiati.

E intanto deve trovare una soluzione per una parte del suo business immobiliare, quello che fa riferimento alla Farvem Real Estate , società che ha in portafoglio 170 appartamenti in edilizia convenzionata a Roma, un percorso complicato da una mossa di Lufthansa.

La compagnia aerea tedesca come si apprende da documenti societari, ha infatti avanzato l’istanza di fallimento nei confronti di Farvem RE per 1,66 milioni.

Si è visto costretto a chiedere al tribunale di Roma l’ammissione al concordato preventivo. Dalle carte della società del patron della Sampdoria non è possibile risalire alle motivazioni che hanno spinto Lufthansa a depositare l’istanza, anche perchè Farvem RE deposita un bilancio abbreviato nel quale non vi sono riferimenti al credito vantato dai tedeschi. Di sicuro il bilancio immobiliare di Ferrero ha problemi finanziari visto che il 2018 si è chiuso con una perdita di 562mila euro a fronte di ricavi di 2,85 milioni e con un patrimonio netto negativo per 181mila euro a fronte di mobilizzazioni per 37,7 milioni e debiti di 40,57 di cui 4,23 milioni nei confronti del fisco e 4,27 milioni di euro verso istituti previdenziali.

Di Andrea Montanari MF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *