Cordoglio per Bruno Nicole’, giocò nella Samp nell’anno ’65 poi venne ceduto.

È morto, a 79 anni, Bruno Nicolè, attaccante del Padova, della Juventus, oltre che di Roma, Mantova, Sampdoria e Alessandria. Ha giocato anche 8 partite, segnando due gol, con la nazionale maggiore e detiene ancora oggi il primato come capitano azzurro più giovane della storia, avendo avuto la fascia all’età di 21 anni e 61 giorni.

Il mattino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *