Ferrero sull’esultanza: ” ma smettetela di inventare! Cambi in dirigenza? Chi vivrà vedrà”

Al termine del CdA Il Secolo XIX ha provato intervistare Ferrero che come al solito non si sottrae ai microfoni e ha risposto agli argomenti sul CDA: “riguardavano solo l’andamento gestionale, le nomine sulla privacy e altre nomine sull’organismo di vigilanza, tutte cose di tipo tecnico” sulle voci di un possibile cambio a livelli dirigenziali ha risposto “chi vivrà vedrà”

Sull’esultanza scomposta: “ma piantatela di inventare! -La sua replica piccata- ero rivolto verso la porta dove Caprari ha segnato: ero così carico che prima ho strattonato il mio vicino Bosco, patron della Vis Pesaro, poi mi sono lasciato andare all’esultanza forse non elegante ma sicuro sentito in quel momento visto che segnavamo alla Juve”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: