Buon compleanno a Enrico Chiesa! Video, biografia.

Tanti auguri a Enrico Chiesa (Genova, 29 dicembre 1970) ex attaccante e allenatore blucerchiato degli Allievi nazionali e Primavera.

Enrico, cresciuto nelle giovanili della Sampdoria, viene ceduto in prestito a Teramo e Chieti, per rientrare in blucerchiato nella stagione 1992-1993. In questa annata viene utilizzato con buona frequenza nella massima serie come esterno di centrocampo, mettendo a segno anche un gol. Viene quindi nuovamente prestato in Serie B al Modena, dove giocando da attaccante realizza 14 gol.

Passa quindi sempre in prestito alla Cremonese in Serie A, e con 14 gol risultando decisivo per la salvezza dei grigiorossi. Rientra alla Sampdoria per la stagione 1995-1996, durante la quale segna 22 gol in 27 partite affiancando in attacco Roberto Mancini.

Autore di 138 reti in Serie A, nel corso della sua carriera ha conquistato una Coppa Italia e una Coppa UEFA nelle file del Parma (entrambe nella stagione 1998-1999, laureandosi inoltre capocannoniere della competizione europea, mentre con la Fiorentina ha vinto una seconda Coppa Italia (2000-2001).

Dopo aver militato per 14 stagioni consecutive nella massima serie italiana, ha concluso la carriera in Lega Pro, vincendo un campionato di seconda divisione (2008-2009) e una Supercoppa di categoria (2009) con la maglia del Figline.

Annoverato tra i migliori attaccanti italiani della sua generazione, tra il 1996 e il 2001 ha fatto parte della nazionale, con cui ha disputato il campionato d’Europa 1996 e il campionato del mondo 1998; in maglia azzurra conta 17 presenze e 7 reti.

Nel 1996 e nel 1997 è stato candidato al Pallone d’oro.

Fabio Capello lo descrisse come «un incrocio tra Gigi Riva e Paolo Rossi»; lo stesso Riva affermò di rivedersi in lui sul piano tecnico e caratteriale.

Una risposta a “Buon compleanno a Enrico Chiesa! Video, biografia.”

I commenti sono chiusi.