Ranieri ci prova, chiesti alla società innesti di esperienza in attacco soprattutto.

Nonostante le casse piangono, da quanto nelle ultime settimane emerge, Claudio Ranieri ha chiesto alla società innesti di esperienza. L’attacco della Samp è il terzultimo nel campionato, deve cambiare marcia, e il mister sa benissimo che per uscire dalla zona rossa servono giocatori pronti subito per entrare in campo e adattarsi.

Nel passato di Ranieri, i rinforzi sono sempre arrivati nei reparti di centrocampo o di attacco durante il mercato di riparazione.

Infatti guardando in passato vengono in mente 4 nomi: Guarin all’Inter nel gennaio del 2012, Ekdal arrivò alla Juventus nel gennaio del 2008 quando Ranieri la stava allenando, Riviere’ approdò il gennaio 2013 al Monaco e tanti altri, tra cui Palombo e anche Eder.

La società blucerchiata ha preso, da quanto sembra, qualche giorno per cercare di capire come accontentare il mister.

Il tecnico ha richiesto giocatori non giovanissimi che abbiano forza, velocità e pronti ad adattarsi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: