Buon compleanno Aimo Diana!

Tanti auguri ad Aimo Stefano Diana (Brescia, 2 gennaio 1978),  centrocampista blucerchiato dal 2003 al 2006!

Aimo, cresciuto nelle giovanili di Voluntas e Brescia, esordisce in Serie B con le rondinelle nella stagione 1996-1997 giocando 2 partite; l’anno dopo esordisce in Serie A a Milano contro l’Inter il 31 agosto 1997 (sconfitta 2-1) e mette a segno il primo gol in massima serie il 18 gennaio 1998 in Napoli-Brescia 0-3.

Nel 2003-2004 approda alla Sampdoria, giocandovi 33 partite segnando 5 reti; nel 2004-2005 gioca 32 partite segnando sempre 5 reti; nel 2005-2006 segna 6 reti in 29 partite.

Nel luglio del 2006 è stato ceduto dalla Sampdoria al Palermo.

È stato convocato nella Nazionale azzurra nell’aprile 2004 dapprima da Trapattoni poi da Lippi. Una pubalgia lo ha escluso dai possibili convocati per Germania 2006.

Il 2 giugno 2007, nell’era Donadoni, è riapparso in Nazionale nella partita contro le Fær Øer terminata per 2-1 a favore degli azzurri: da registrare il suo assist sul secondo gol dell’Italia.

Alla fine del 2007 ha totalizzato 13 presenze con una rete, realizzata il 16 novembre 2005 a Ginevra nell’amichevole che gli azzurri di Lippi hanno pareggiato 1 a 1 con la Costa d’Avorio.

Ritiratosi dal calcio giocato, ha intrapreso l’attività di beach soccer giocando per la Nazionale italiana.

Serie A 2004/05, domenica 2 febbraio 2005. Al “Delle Alpi” di Torino la Sampdoria di Walter Alfredo Novellino batte contro pronostico la Juventus di Capello grazie al tap-in vincente di Aimo Stefano Diana. L’esterno ex Brescia ribadisce in rete un colpo di testa di Marcello Castellini respinto dalla traversa e supera il portiere bianconero Buffon.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: