Bucci: “un coro che apre ferite pesanti. Condannare subito certi atteggiamenti”

<Ho appreso oggi dalla stampa dei beceri cori che una parte della tifoseria milanista ha lanciato dalla sua curva domenica scorsa durante Milan-Sampdoria – ha scritto il sindaco Marco Bucci sulla sua pagina Facebook -. Espressioni offensive non solo per la comunità genovese, ma per l’Italia intera, che il 14 agosto 2018 ha vissuto una tragedia piangendo 43 vittime, contando centinaia di famiglie sfollate e mettendo a rischio l’economia di una città proiettata verso il futuro. Un coro che tocca in profondità il dolore di chi quel giorno ha perso figli, fratelli, familiari e amici. Un coro che apre ferite pesanti. Un coro indegno che non rispecchia l’animo con cui milioni di italiani hanno vissuto quel momento. Gli sfottò tra curve calcistiche deve rispettare il canone della dignità che, in questo caso, è stato ampiamente

superato. Mi auguro che chi di dovere possa prendere le dovute misure per condannare certi atteggiamenti e che episodi di questo tipo non si ripetano mai più>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: