Buon compleanno a Loris Boni!

Tanti auguri a Loris Boni (Remedello, 14 gennaio 1953), centrocampista blucerchiato dal 1971 al 1975!

Loris, cresciuto nel Mocchetti, formazione di San Vittore Olona, passa poi alla Solbiatese, società con la quale esordisce in Serie C a 17 anni, per arrivare alle Sampdoria nel 1971.

Il suo esordio blucerchiato in serie A avviene un paio di mesi prima di compiere 19 anni.

Nel primo anno di militanza nella massima serie si rivela fra i giovani più interessanti del torneo, guadagnandosi anche la maglia azzurra; rimane famosa una sua rete segnata all’Inter, a Milano, in una partita terminata 4-4.

Nella stagione 1972-1973 segna il goal decisivo nella vittoriosa trasferta contro il Torino che sancisce la salvezza della squadra ligure, condannando alla retrocessione l’Atalanta al termine di un testa a testa durato fino all’ultima giornata.

Tra il 1972 ed il 1977 conta 6 presenze nell’Italia Under21 e 8 nell’Under 23.

Nella sua permanenza alla Sampdoria colleziona 99 presenze in campionato e 5 gol.

Nell’estate 1975 passa alla Roma dove rimane fino al 1979. Se nel club sampdoriano era stato per quattro stagioni cursore infaticabile del centrocampo, nella capitale non riesce a dare il meglio di sé, tuttavia realizza la rete del decisivo 2-0 che permette alla sua squadra di eliminare la rivale svedese Östers IF nei sedicesimi di finale della Coppa UEFA 1975-1976, competizione nella quale gioca tutte le 6 partite.

In carriera ha totalizzato complessivamente 208 presenze e 5 reti in Serie A e 63 presenze e una rete in Serie B.

Chiusa la carriera da calciatore si dedica all’attività di allenatore, svolta prevalentemente nelle serie dilettantistiche.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: