Sampdoria-Brescia: top e flop

Roboante vittoria per i ragazzi di Ranieri, che rifilano una sonora manita alle rondinelle ed allungano +5 punti sulla zona retrocessione.

Sampdoria:

Top: Linetty:  ha dimostrato perché questa squadra non può fare a meno di lui. Schierato largo sulla destra, recapita sulla testa di Quagliarella un pallone d’oro che il 27 però spreca. Pochi giri di lancette dopo raccoglie il gentile omaggio della difesa biancoazzurra spedendo alle spalle di Joronen il pallone dell’1-1 prima di fornire a Jankto il pallone del 2 a 1. Speriamo che non sia il prossimo sacrificato sull’altare del bilancio.

Jankto: finalmente una partita che ricorda il gran giocatore visto ad Udine. Regala il vantaggio sul finale della prima frazione con una bella volée di sinistro. Nel secondo tempo si traverse da assistman mettendo sulla testa di Caprari il 4 a 1 e lanciando Quagliarella per la rete finale. L’inizio della svolta?

Quagliarella: FINALMENTE! Nel primo tempo ci prova almeno in 3 circostanze ma è impreciso soprattutto di testa. Nella ripresa si riscatta dagli 11 metri dopo l’errore con il Parma nella stessa porta e chiude definitivamente i giochi con in delizioso pallonetto che fissa il punteggio finale. What else?

Brescia:
Top: Viviani: scegliamo di premiare la bella prestazione del giovane classe 2000 schierato al posto dello squalificato Tonali. Sbaglia pochi palloni e ci prova anche dalla distanza con un bel destro che non va troppo lontano dalla porta di Audero. Intraprendente.

Flop: Mateju: emblema lui di un intero reparto arretrato che meriterebbe menzione. Regala letteralmente a Linetty il pallone dell’1a 1 e si fa superare facilmente dallo stesso numero centrocampista polacco per il 2 a 1. Giornata da dimenticare

Joronen: fin qui era stato una delle note più liete del campionato della squadra di Corini. Oggi incappa in un pomeriggio no in cui raccoglie ben 5 palloni dalla propria porta non senza colpe, soprattutto sulla rete di Jankto dove il pallone gli passa sotto il braccio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: