Gravina non molla: “finire la stagione e giocare anche di estate”

È molto chiaro che la serie a rischia molto, questo lo si evince dai continui proclami di Gravina che vuole a tutti i costi finire la stagione. Non solo lui ma anche le altre federazioni di calcio europee cercano delle date disponibili, che per il momento con l’ emergenza e la delicata situazione per il coronavirus non sono possibili. Tanti i presidenti preoccupati, chi per un verso , chi per un altro. Ieri lo stesso Gravina ha detto che è essenziale finire il campionato “giocando anche di estate” escludendo il campionato a 22 squadre.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: