Accadde oggi 1/4/1992: Coppa dei Campioni – Stella Rossa-Sampdoria 1 a 3 – video, cronaca.

Stella Rossa Sampdoria 1 a 3; a Sofia la squadra di Boskov rimonta e domina gli slavi : la finale e’ a un passo. 

Segna Mihajlovic ed e’ gelo, ma poi Katanec, un’autorete e Mancini ribaltano la situazione

Il primo tiro e’ di Jugovic al 9′ (Pagliuca si distende e devia), il secondo e’ di Mihajlovic ed e’ gol. Arriva su punizione procurata da una sventatezza di Lanna che, prima anticipa Pancev, poi ritarda il rinvio e si fa soffiare il pallone. Per evitare guai provoca il fallo, poco fuori dal vertice sinistro dell’ area. Alla battuta va Mihajlovic e la traiettoria, fortemente arcuata, si infila sul primo palo dove Pagliuca non puo’ arrivare. La partita prende subito una brutta piega anche perche’, senza Cerezo, la Samp perde nella costruzione del gioco e non riesce a cambiare la marcia ma almeno cambia il corso del primo tempo, al 33′ , con una rete che vuole fortemente Katanec.

Sul cross di Lanna, lo sloveno si arrampica piu’ in alto di tutti, Mancini gli offre sponda e petto e Katanec butta dentro di prepotenza.

Su un allungo di testa di Mancini, che batte il lento Radinovic sullo stacco, Vialli coglie in controtempo Vasilijevic e Milojevic. L’ attaccante fila verso la porta e l’avversario jugoslavo nel tentativo di anticiparlo tocca alle spalle del proprio portiere. La Stella e’ talmente spenta che si segnala solo con una girata, debole, di Pancev in mano a Pagliuca. Tornano a mordere quelli della Stella all’inizio della ripresa, Savicevic finalmente si vede per un colpo di tacco che libera il cross di Radinovic da destra, sulla traiettoria Lanna ci mette il piede e anticipa Pancev in corner.

Due minuti dopo aver tolto Radinovic, un marcatore per Ivic, un attaccante, la Samp chiude il conto con una prodezza di Mancini, assistito da Vialli che prima gli regala un velo e poi un servizio di destro: Mancini lo controlla anticipando Vasiljevic, lascia che la palla superi l’ avversario, sfiori l’ erba e poi la deposita in rete.

La Sampdoria ormai vola, la Stella Rossa e’ sulle ginocchia, non le riesce piu’ niente, mentre gli uomini di Boskov potrebbero addirittura realizzare la quarta rete in contropiede ma sembrano non infierire. Finisce con Vialli abbattuto in area da un avversario, l’ attaccante resta a terra ed esce dal campo sorretto dai compagni. La battaglia e’ finita, ma solo la Samp va avanti.

Un pensiero riguardo “Accadde oggi 1/4/1992: Coppa dei Campioni – Stella Rossa-Sampdoria 1 a 3 – video, cronaca.

  • 1 Aprile 2020 in 10:04
    Permalink

    Una grande vittoria della Samp.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: