Holding Max verso la cessione, la Samp rientrerebbe nell’operazione.

Le udienze per i concordati di Eleven Finance (cinema) e Farvem (immobiliare) devono ancora essere fissate, secondo quanto riporta Il Secolo XIX, forse si svolgeranno a fine luglio.

Nel frattempo però i Ferrero non sono rimasti con le mani in mano, si sono mossi affidandosi al commercialista di fiducia, Vidal. E qualcosa bolle in pentola.

Nelle ultime due relazioni periodiche, la quarta di Eleven e la quinta di Farvem, presentate al tribunale fallimentare è scritto, «sono state avviate con la controllante (Holding Max, ndr) e con soggetti terzi interlocuzioni volte a sollecitare un intervento di “finanza esterna” funzionale alla proposta concordataria. Le trattative hanno individuato una ipotesi sostanzialmente percorribile che auspicabilmente a breve troverà espressione in una formalizzazione unilaterale da parte della controllante».

In ambienti finanziari gira voce che Ferrero e Vidal stiano valutando la possibile cessione di Holding Max, la capogruppo che controlla la Samp e tutte le altre società della galassia. Sarebbe l’ennesimo colpo di coda del presidente. E questo si ricollegherebbe alle voci sulla Samp degli ultimi giorni che, se fosse così, non sarebbe l’oggetto diretto della trattativa, ma ci resterebbe in mezzo in quanto controllata da Holding Max.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: