Keita, la società: “ma ha accettato le nostre condizioni, e aspettiamo che arrivi”

Si continua ad aspettare Keita, il 25enne attaccante del Monaco, precisa il secoloxix che da Corte Lambruschini trapela sicurezza nell’arrivo del giovane attaccante tanto voluto da Ranieri, infatti sul capitolo Keita fa trapelare: “ma ha già accettato le nostre condizioni così come il Monaco, e aspettiamo solo che arrivi”.

Quindi non ci dovrebbero essere ritardi ulteriori, firma e visite mediche attese per domani. Il ritardo come riporta sempre il secolo XIX, è dovuto al fatto che il giovane Keita starebbe semplicemente sbrigliando alcune pratiche fiscali e burocratiche riguardanti i suoi redditi nel Principato di Monaco e la necessita di trasferirsi per lavori una fiscalità diversa, quella italiana

Speriamo veramente che sia così anche perché, sia Ranieri che la società hanno avuto conferma dell’arrivo nella giornata di domani, proprio quando Ferrero dovrà presentarsi in tribunale.

La paura dei tifosi doriani, già rimasti scottati in diverse occasioni è quella di vedere sfumare all’ultimo minuto tutto. Questa volta non dovrebbe essere così, comunque fin quando non è a Genova un po’ di “agitazione ” e domande è giusto che i tifosi se le facciano perché, come ci fanno notare se è un problema non collegato al calcio, perché non ha ancora firmato?

Comunque aspettiamo domani…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: