Colley: “Forse è subentrata la stanchezza, ma dobbiamo rimanere concentrati. Non molliamo”.

Colley: «Sono felice per il mio primo gol, ieri era il compleanno di mia moglie. Però sono deluso perché abbiamo perso. Nel primo tempo abbiamo fatto meglio che nel secondo: abbiamo perso concentrazione e loro avevano un buon attacco».

«La strada è lunga. Concentriamoci e andiamo avanti: questo è il calcio. Vogliamo continuare a lavorare per migliorare in vista delle prossime partite. Forse è subentrata anche un po’ di stanchezza, ma dobbiamo mantenere alta la concentrazione per tutta la partita, altrimenti si perde. Non molliamo».

Sampdoria.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: