La Figc in soccorso alla serie A. Rinviati i pagamenti degli stipendi di Giugno e Luglio

L’assist è arrivato nei giorni scorsi, ma non ha fatto troppo rumore. Con il comunicato ufficiale n.99/A, la FIGC è infatti andata in soccorso dei venti club di Serie A: il termine per il pagamento delle mensilità di giugno e luglio era previsto al 30 settembre, ma è stato rimandato al 16 novembre. Il rinvio, già previsto per la Serie C, ma ora allargato alla A (e anche alla B, dove il termine sarebbe stato 16 ottobre), interessa i contratti con compensi annui lordi superiori ai 50 mila euro. Una novità passata sottotraccia, nonostante il “fermo parere contrario” espresso, ma senza particolare clamore mediatico, dall’Assocalciatori.

Tmw

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: