Samp, retroscena di mercato: ricatto dello Sporting, per Maximiano voleva azzerare il suo debito.

la Samp aveva trovato l’accordo per il portoghese Luís Manuel Arantes Maximiano21 anni: prestito con diritto di riscatto a 7 milioni. Ma alla firma, secondo quanto riporta Il Secolo XIX,  lo Sporting ha preteso che gli venisse cancellato il debito di 4,5 milioni, la famosa percentuale dovuta per la cessione di Fernandes al Manchester. La Samp a questo punto ha salutato e la trattativa è saltata. La questione del debito (lo Sporting in un primo momento sembrava fosse orientato a iniziare a pagare la prima rata) è davanti al Tas. La Sampdoria è sicura che la sentenza del Tribunale Arbitrale dello Sport obbligherà lo Sporting a saldarlo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: