Gabbiadini: si valuta l’intervento chirurgico. Stop di due mesi per l’attaccante

Allarme in casa Samp.

Manolo Gabbiadini dopo la continua infiammazione al basso addominale e la terapia fatta fino ad oggi per contenere il dolore, non sta dando i risultati sperati.

La società blucerchiata a questo punto sta prendendo in seria considerazione l’ipotesi di sottoporre l’attaccante ad un intervento chirurgico per risolvere definitivamente il problema, come riporta il secolo XIX.

Se sarà effettuato in tempi brevi, significherebbe rivederlo in campo non prima di un mese e mezzo, forse anche due.

Nelle prossime ore, si deciderà insieme al giocatore e allo staff medico se intervenire oppure no.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: