Damsgaard: gol e un docufilm pronto per il gioellino danese

Contro la Lazio il primo squillo in A. Per i danesi è un predestinato, a 17 anni esordì in Coppa, a 19 è stato il miglior giovane del campionato. Il Nordsjelland gli ha dedicato un documentario

Ragazzino” in molti sensi: vent’anni, giovanissimo, tanto da dimostrare. Ma stavolta ci interessa un altro verso, da tv, perché Mikkel Damsgaard lo scopri da un documentario chiamato così, il “ragazzino”, ideato e prodotto dal Nordsjelland in occasione del suo addio in estate. Prima di firmare con la Samp e lasciare la Danimarca per la prima volta. Dentro c’è tutto e parlano tutti: amici, genitori, scopritori, allenatori

Lo riporta la Gazzetta dello sport

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: