Cessione Sampdoria: da metà novembre Ferrero valuterà le proposte.

Negli ultimi giorni nonostante Osti abbia dichiarato che non gli risulta una cessione del club, sono insistenti le voci che verso dicembre potrebbero esserci significativi movimenti, prima però Ferrero dovrà decidere cosa fare delle proprie attività imprenditoriali. Non ci sono solo voci di corridoio, iniziano ad esserci i primi riscontri da parte di diverse persone che vogliamo tutelare per le informazioni ricevute. Nonostante la Sampdoria non sia coinvolta direttamente con i concordati, la data indicativa di questo procedimento potrebbe dare il via libero a movimenti seri.

Si aspetta quindi metà novembre, per capire cosa succederà. Risulta comunque che tra i vari imprenditori che abbiamo citato in passato, alcuni hanno fatto delle proposte concrete a Ferrero.

Produzione riservata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: