Samp-Genoa, è anche sfida tra Damsgaard e Rovella. Ranieri: “Crediamo in questo ragazzo”.

ln Serie A sono soprattutto tre i giovanissimi alla ribalta. ll 20 enne Lovato è nel Verona di Ivan Juric e gli altri due. Damsgaard e Rovella, giocano in maglia rosso-blucerchiata. Classe 2000, con già un bel po’ di esperienza nella Serie A danese con il Nordsialland, il doriano, come ricorda Il Secolo XIX, è un’altra intuizione del capo scout Riccardo Pecini: il suo impatto con il campionato italiano è già andato oltre le più rosee aspettative. Ranieri gli ha dato subito fiducia e ora, fuori Candreva, gli ha affidato la fascia sinistra dirottando Jankto a destra.

«Crediamo in questo ragazzo, pagato in periodo pre covid-19 una cifra Importante. Forse non ci aspettavamo questa sua sfacciataggine in campo», lo ha promosso Sir Claudio, ammettendo un po’ di sorpresa per la rapidità con cui si é inserito in squadra e adattato alla nuova realtà.

Damsgaard è già finito nel mirino di diversi altri club, non solo italiani: a luglio la Samp ha valutato l’ipotesi di cederlo ancora prima di scendere in campo al Ferraris, visto che i pretendenti erano già parecchi e le offerte superiori ai 6 milioni spesi. Ma la Samp ha tenuto duro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: