Mugnaini: incontro per il riavvio dei lavori e di una cancellata. Accordo sui debiti.

Incontro ieri a Bogliasco tra la Samp e le autorità comunali, tema l'”addendum” alla convenzione in essere relativa all’area del Mugnaini. La società blucerchiata era rappresentata dal direttore operativo Bosco (all’ultimo forfeit del consigliere Profiti). Raggiunto un accordo per il pagamento dei pregressi e delle rate del 2020, confermato il versamento “una tantum” della Samp di 300.000 euro da destinare alla piscina comunale. Nei prossimi giorni proseguiranno i confronti su alcuni dettagli, legati anche allo spostamento dell’isola ecologica e alla creazione di un nuovo parcheggio. Si discute anche di un nuovo cancello che la Samp vuole mettere e che il Comune chiede sia compatibile con l’utilizzo dell’area da parte della comunità di Bogliasco. L’addendum dovrebbe essere firmato a metà gennaio. —

Lo riporta il Secolo XIX

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: