Ferrero: non solo lui interessato al Palermo, anche un gruppo svizzero. Sempre più importante la liquidità

Avrebbe del clamoroso in caso succedesse, ma Ferrero poteva pensarci prima: dalla Svizzera insiste la voce di un possibile interessamento verso il Palermo, erano già usciti dei rumors, ma ora sono arrivate altre indiscrezioni: sarebbe un gruppo familiare Italo svizzero, già proprietario di una squadra di calcio svizzera in passato e che si occupa di vari investimenti, di più per il momento non è dato sapere. In caso di bandiera bianca, Ferrero potrebbe trovarsi ben 2 competitor. Una situazione che potrebbe portare il “viperetta” ad abbandonare il sogno Palermo?

Il 15 gennaio si avvicina e verso fine mese potrebbe arrivare una delle prime offerte per la Samp, anche se è ancora in fase di preparazione. In quel caso, se Ferrero fosse “costretto” a vendere la Samp, potrebbe con quello che rimarrà in tasca sua, provare a fare una proposta che soddisfi Mirri, anche perché l’azionista di maggioranza del Palermo sicuramente non regalerà la squadra.

Come molti tifosi del Palermo dicono : “ci vogliono i soldi e non le chiacchiere” e questo si è visto anche nell’ultima trattativa che ha visto Tacopina prendere il Catania

Riproduzione riservata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: