Samp-Inter: Trevisani e Adani, quando si confonde la telecronaca con la fede calcistica. Ora basta.

Una grande vittoria ieri da parte della squadra blucerchiata nei confronti della corazzata Inter, da come si è avverata la vittoria, secondo il nostro punto di vista i 3 punti sono arrivati attraverso un gioco ed una tattica ben studiata che poi alla fine è appunto il gioco di Ranieri.

In tutto questo, ieri sia i tifosi blucerchiati che quelli di altre squadre che hanno seguito la partita, non hanno potuto non notare e soprattutto non sentire la telecronaca di Sky.

Nel momento in cui si paga un abbonamento, si comprano dei diritti televisivi, è molto fastidioso ascoltare una telecronaca a senso unico. Per quanto mi abbia fatto godere questa vittoria, mi ha fatto anche arrabbiare! La Sampdoria merita sia quando vince che quando perde una giusta ed equa telecronaca, come tutte le altre squadre, anzi aggiungiamo che quando queste squadre giocano contro un’altra non dello stesso livello si trovano a sentire delle telecronache a senso unico. Non dovrebbe più succedere , soprattutto in un momento di pandemia dove il tifoso vive la partita in un modo differente. Abbiamo voluto scrivere di questo visto i tantissimi commenti e segnalazioni che ci sono arrivati.

Ieri abbiamo sentito due tifosi dell’Inter con tanto di sciarpette ed altro, senza mai dare un merito alla Samp. Una telecronaca da Interchannel quella di Adani e Trevisani, dove l’obiettività si è persa, come l’Inter in quel di Marassi.

Ci chiedete in molti se è la prima volta, e dopo una piccolissima ricerca vi rispondiamo di no, ci sono tantissime telecronache di questo duo che sono state segnalate da tantissimi altri tifosi e siti internet.

Il calcio è di tutti!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: