Qualificazioni UEFA EURO 2020 per i blucerchiati Quagliarella e Praet due vittorie su due

Ottimi risultati per i due blucerchiati impegnati ieri con le rispettive Nazionali, entrambi usciti con una vittoria in mano.

Il Belgio di Dennis Praet vince 3-0 con la Scozia trascinato dalla doppietta di Lukaku e dal gol in chiusura di De Bruyne, i Diavoli Rossi restano così imbattuti nel loro girone, il blucerchiato, a Bruxelles,  ha sostenuto la sua squadra dalla panchina.

 L’Italia di mister Mancini vince in rimonta, batte 2-1 la Bosnia e conserva vetta e imbattibilità nel suo gruppo, alla quarta vittoria in 4 partite. Fabio Quagliarella, sceso in campo da titolare, è stato sostituito da Chiesa ad inizio secondo tempo.

I prossimi appuntamenti per l’Italia saranno a settembre in Armenia e Finlandia, rispettivamente terza e seconda del girone.

Buon compleanno a Dennis Praet

Per la rubrica “Compleanni” oggi facciamo gli auguri a Dennis Praet nato a Lovanio (Belgio) il 14 maggio 1994.

Credit immagine Charles McQuillan/MUFC

Nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991 stilata da Don Balón. Nel 2014 viene eletto calciatore dell’anno del campionato belga.

Dennis arriva alla Sampdoria dall’ Anderlecht il 24 agosto 2016 a titolo definitivo per circa dieci milioni di euro siglando un contratto quinquennale da 1 milione e 200 mila euro a stagione;  è il primo giocatore belga a vestire la maglia della Sampdoria.

Di solito è  utilizzato sulla trequarti ma in alcune occasioni ha ricoperto il ruolo sia di ala sia di centrale di centrocampo con ottimi risultati.

Il 28 agosto debutta in blucerchiato, subentrando al 61º a Ricky Álvarez nel corso della seconda gara stagionale contro l’Atalanta, vinta in rimonta per 2-1. Il primo gol con la Sampdoria arriva il 29 gennaio 2017 nella vittoria per 3-2 contro la Roma.

Nonostante una successiva stagione leggermente sotto le aspettative, con una sola rete realizzata nella vittoria per 4-1 contro il Cagliari, viene confermato da Giampaolo tra i titolari nella stagione 2018/19 e si fa notare soprattutto il 16 dicembre 2018 nella gara casalinga vinta dai blucerchiati per 2-0 contro il Parma grazie a due suoi assist.