Di Francesco: “Mi dispiace la sconfitta, ma mi ritengo soddisfatto anche perché eravamo carenti in alcuni ruoli”

Al termine della gara contro il Monaco, persa per 1-0 con la rete di Falcao, è intervenuto ai microfoni di tuttomercatoweb.com, mister Di Francesco.

Queste le sue dichiarazioni: “Loro erano sicuramente avanti come preparazione, quindi sono soddisfatto. Abbiamo fatto alcune cose interessanti, abbiamo provato a essere aggressivi. Fa parte di questo processo di crescita, abbiamo cercato di riprendere la partita. Mi dispiace la sconfitta, ma mi ritengo soddisfatto anche perché eravamo carenti in alcuni ruoli. L’abbiamo interpretata bene. Dobbiamo abbassare la percentuale di errori in questa fase, a volte palleggiamo un po’ troppo quando non dobbiamo. Abbiamo giocato contro una squadra più avanti di noi e con tanti giocatori fisici, era la prima partita vera. Mi piace che la squadra si diverta, ma stiamo cercando di riportare quello che abbiamo fatto in allenamento. Ramirez è stato bravo, ha grandi qualità e poteva fare ancora meglio. Siamo mancati nell’ultimo passaggio, ma questo fa parte dell’evoluzione e la crescita della squadra. Avevamo tanti giocatori adattati. Sono soddisfatto di quello che abbiamo mostrato”.

Sul non poter lavorare con la rosa al completo: “Mi dispiace non poter avere la squadra completa, è diventata la normalità per tutti gli allenatori. Vorremmo avere tutta la squadra al completo, ma credo che questa sia la mentalità giusta. Mi dispiace non aver avuto Caprari e Gabbiadini. Come stanno? Gabbiadini ha avuto un problema nella rifinitura. Caprari mi auguro di averlo a disposizione contro lo Spezia”.

Sui tifosi: “Sorrido perché mi ha fatto enormemente piacere, è una grande tifoseria. È un motivo di soddisfazione sentirli cantare per tutta la partita, mi auguro che si possano divertire“.

Paolo Bardetta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: