Cessione: Sorpresa avanza Garrone in appoggio a Vialli

04 Maggio 2019

ore 21:30

La cessione della nostra amata Sampdoria sembra veramente un rebus, basta aver pazienza ma quella nel calcio è difficile ad avere, per il momento l’unico che sembra che l’abbia è Gianluca Vialli che nonostante gli affondi di tutti tace e gioca le sue carte.

Andiamo con ordine, Ferrero interpellato sull’argomento continua a dire che il Presidente è ancora lui e nessuno lo discute fino a quando non ci saranno ufficializzazioni-

Il “gruppo VIALLI ” ha fatto la sua offerta che si aggira intorno i 120 milioni compresi debiti . Ferrero dice che non ha ricevuto l’offerta ma Mediobanca, Advisor della trattativa ha finito il suo mandato. Fonti del Solo 24 ore infatti confermano la fine delle valutazioni.

L’asso nella manica di Vialli per aggiudicarsi la poltrona di presidente sarebbe quella di Edoardo Garrone che ha dei sospesi con Ferrero, quindi si delinea un assetto societario ben diverso rispetto a quello letto fino ad oggi.  iL ruolo di Garrone amico di Vialli non sappiamo ancora in che modo esatto possa comparire, l’unica cosa certa che ha crediti verso l’attuale presidente in carica.

Attenzione, questo non vuol dire che non ci siano state controfferte e neanche che Dinan non parteciperà piu ma solamente che l’aggiunta dell’ ex patron  potrebbe  essere l’ultima voce in tutti i sensi a porre fine all’era Ferrero.

Come giornalisti tifosi ci auguriamo una Sampdoria competitiva e sopratutto lo stile e il brand che ci conoscono da anni in tutto il mondo torni a luccicare con sicurezza finanziaria e Vialli è proprio la persona adatta a ricoprire il vuoto di questi anni.

Siamo ottimisti per il futuro e se Ferrero decidesse di rimanere o passare la mano ad altri saremo sempre a sostenere i colori che ci hanno fatto innamorare. Nello stesso modo se andasse tutto male o in altri modi saremo in prima linea a capire le motivazioni.

Genova

La Redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: