Giampaolo: “Sul futuro non ci sono percentuali, Quagliarella è in gran forma”

Finita la conferenza stampa di Giampaolo , le sue parole:

“Futuro? Non ci sono percentuali. Non ho elementi ulteriori dalle mie ultime dichiarazioni. Ci vedremo in settimana e capiremo cosa è la cosa migliore per tutti»

«Quagliarella gioca per il suo obiettivo personale. Sta bene. In allenamento lo vedo motivato e ci tiene. È lì, farà di tutto per diventare capocannoniere. È alla portata come obiettivo, a meno di grandi stravolgimenti. Al massimo la deciderà l’ultima tra una settimana. Sarà una piccola vittoria di squadra. La Sampdoria ha avuto le normali difficoltà a mandare in gol i calciatori, deve trovare più equilibrio tra le proposte offensive ed essere forti difensivamente, sono convinto che su questo si possa lavorare. Mantenendo inalterati i gol, si può ridurre il numero dei gol subiti e magari pareggiando qualche partita in più. La mentalità della Sampdoria mi piace, pensare che possiamo vincere qualsiasi partita mi piace. Siamo in grado di poter vincere le partite, c’è la convinzione. Quando non riusciamo a vincere però dobbiamo cercare di non perdere. Defrel si è aggregato ieri, sta meglio. Anche Ronaldo è rientrato solo questa mattina. Avevo pensato di farlo giocare, ma non posso perché non l’ho avuto per tutta la settimana. Probabilmente Praet potrebbe giocare play, in quel caso Barreto va a fare la mezzala. Trequarti gioca Defrel o Ramirez».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: