Retroscena Giampaolo: “nel 2009 dovevo essere io l’allenatore della Juventus”

“Mi chiamarono nel 2009 per una chiacchierata interlocutoria Secco e Castagnini, poi per un secondo colloquio a casa di Blanc. Uscii e loro mi dissero che al 99% sarei stato io l’allenatore. Mancava “solo” la ratifica del consiglio… Due giorni dopo la doccia fredda: fu scelto Ferrara e io ringraziai per l’opportunità».

SAMP-JUVE – «Di finire bene. Per noi stessi e per il nostro pubblico. E’ una cosa da fare e stop. Non serve sottolinearla».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: