De Laurentiis su Quagliarella: “era un atto di amore e simpatia “

Ecco la dichiarazione lasciata a Sky dal presidente del Napoli su fabio


Dobbiamo trovare un grandissimo attaccante, ma soltanto se è quello giusto e quindi facciamo lo sforzo per prenderlo. Quagliarella? Era più un atto d’amore e di simpatia, un bel gesto verso un napoletano che è dovuto scappare da Napoli per il motivo che conosciamo. Era per dire che se lui fosse stanco e volesse venire a fare qualche partita la nostra porta resterà aperta. Noi però dobbiamo capire se abbiamo bisogno di una vera punta o di una seconda punta, il mercato può creare delle sorprese. Entro lunedì vi darò un’altra bella notizia per l’estate”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: