Ferrero e il presunto appuntamento di lunedì prossimo con Giampaolo, realtà o strategia?

Secondo quanto riporta l’edizione quotidiana del Secolo XIX, l’incontro annunciato ieri ai microfoni di Sky tra Ferrero e Giampaolo non ci dovrebbe essere.

Queste le parole del Secolo XIX:

«Giampaolo è sotto contratto con me, leggo dai giornali che andrà al Milan…», ha ribadito ieri mattina. «Non cerco un altro allenatore, perché ho già Giampaolo… », ha spiegato tre giorni fa a Napoli. «Montella? È il nostro allenatore, ha due anni di contratto. Non capisco perché si debba parlare ancora di lui», aveva detto nel giugno 2016 pochi giorni prima della partenza dell’Aeroplanino per il Milan e di ingaggiare Giampaolo. Insomma, il canovaccio è sempre questo. Dunque, tanto per iniziare lunedì non ci dovrebbe essere nessun incontro tra la Sampdoria e Giampaolo. Il tecnico, come comunicato da settimane alla società e anche a Ferrero, la settimana prossima sarà ancora in vacanza. D’altra parte non c’è niente di nuovo su cui confrontarsi, allenatore e presidente si erano lasciati concordando una rescissione consensuale dell’ultimo anno di contratto che va solamente formalizzata. Nessuna possibilità di equivoco. E nessun elemento di contrasto. E poi c’è proprio il precedente Montella che fa “giurisprudenza”, liberato da Ferrero dell’ultimo anno di contratto con la Samp senza chiedere indennizzi o pagamenti vari.

foto Ansa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: