Ferrero: “il signor Vialli dov’è?”

Riguardo alle continue inchieste sia giornalistiche che giudiziarie che lo hanno coinvolto, Ferrero prende di mira Vialli.

Ferrero risponde al Secolo: “È una storia vecchissima, di due anni fa. Sempre la stessa. Non ho nulla da dire. Sono sei mesi che mi massacrate, lasciatemi in pace”, seguito da questa dichiarazione: “Parliamo di sport: sto lavorando per costruire una Sampdoria migliore e più forte. Tutte queste chiacchiere mi lasciano indifferente…dov’è il signor Vialli? Ripeto lasciatemi lavorare in pace“.

-Il signor Vialli è un signore, l’attacco lo hai ricevuto dal vecchio proprietario della Samp giustamente.

Evidentemente la verità detta da Garrone, non da Vialli, brucia.

Come abbiamo già chiesto, Ferrero deve fare chiarezza ai tifosi, come sito di informazione siamo piuttosto stanchi di leggere menzogne.

Oltre a questo, il Secolo è il suo portavoce? Visto che rilascia solo a loro interviste.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: