Di Francesco oggi la rescissione con la Roma, nelle prossime ore potrebbe essere ufficialmente il nuovo tecnico blucerchiato. Come sarà la sua Sampdoria?

Come abbiamo preannunciato nella giornata di ieri, nelle prossime ore Di Francesco dovrebbe risolvere la rescissione con la Roma e contestualmente, o al massimo domani, la Sampdoria annuncerà il suo arrivo sulla panchina blucerchiata. Se le indiscrezioni sullo stipendio venissero confermate, Di Francesco firmerà un contratto triennale di un milione e ottocentomila euro a stagione, a cui andrebbe aggiunto un milione e mezzo circa di buonuscita da percepire dalla Roma.

Ma quali sarebbero le richieste di Di Francesco a livello di rosa? Secondo Il Corriere dello Sport, il tecnico avrebbe intenzione di chiedere al presidente Massimo Ferrero 22 titolari, una doppia alternativa in ogni ruolo, una squadra in cui i punti fermi che resterebbero sarebbero in sinergia con giovani talenti, da valorizzare per il futuro.

Cambierà il tecnico e cambieranno molti volti della squadra, soprattutto l’attacco cambierà fisionomia e interpreti. Unico punto fermo certo è Fabio Quagliarella. 

Dawid Kownacki sarà quasi certamente riscattato dal Fortuna Dusseldorf sulla base di 7 milioni più bonus. Caprari potrebbe salutare Genova a fronte di un’offerta congrua, che potrebbe essere intorno ai 18 milioni. Quasi certa la partenza di Gregoire Defrel la cui cifra richiesta per il riscatto dalla Roma non verrà sborsata. Per quanto riguarda Manolo Gabbiadini, si sta valutando in questi giorni se cedere ad una delle varie richieste ricevute o se mantenerlo in squadra.

Non ci resta che attendere l’annuncio ufficiale e attendere che la nuova Sampdoria cominci a prendere forma.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: