Ferrero: “Vendo la Samp, il Palermo non sarà una società satellite”

Come accennato nel nostro precedente articolo (vedi QUI), l’obiettivo di Ferrero non è quello di costruire una “Galassia Samp”.

A tal proposito Ferrero ha lasciato una lunga intervista al Giornale di Sicilia a Benedetto Giardina spiegando che sarebbe già pronto un piano d’investimento di 10 milioni euro e, la creazione di piano industriale, calcio femminile e una scalata verso la serie A.

“Io sto cercando di vendere la Sampdoria, è già noto da tempo. Più di quello che ho fatto lì, non si può, Sono abituato alle grandi platee, voglio riportare questa piazza dove merita, se al momento del bando non avrò ancora venduto la Sampdoria, non ci sarà alcun problema: da mesi sono in contatto con Mirri e c’è un rapporto ottimo con lui, da tempo parliamo del Palermo” , aggiunge “Sono però un uomo del fare e non del dire.

Tentare il colpo? Se avrò la fortuna, perché la voglia già c’è, di fare quanto ho fatto nei cinque anni alla Sampdoria, il Palermo è in una botte di ferro”.

Ferrero sarà a Palermo già la prossima settimana per vedere bene lo stadio e il centro sportivo, come avevamo scritto a questo punto il gruppo Vialli potrebbe finalmente arrivare al closing.

Produzione riservata sampgazzetta

30-06-2019

08:23

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: