Morten Thorsby: “ho cominciato a parlare la lingua, non vedo l’ora di cominciare sul campo”

Riportiamo l’intervista a Morten Thorsby al secolo di Genova uscita oggi:

Sono stati mesi pesanti, la situazione è stata affrontata male e poteva essere risolta meglio. Firmare quando sei a scadenza non è illegale, anche se forse qualcosa ho sbagliato. Ma l’opportunità di giocare in Serie A per una squadra come la Sampdoria era troppo importante. Rimango grato all’Heerenveen per avermi fatto crescere. I blucerchiati mi hanno detto che mi seguivano da mesi, dopo aver visto decine e decine di mie partite. Spero non si siano annoiati! Ho cominciato già a studiare la lingua, non vedo l’ora di cominciare sul campo. Negli ultimi due anni ho segnato una dozzina di gol, sfruttando spesso la mia altezza. La mia caratteristica è aggredire gli spazi ed inserirmi. Anche parlare con De Roon ha contribuito alla scelta”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: