Cessione Samp: Ferrero smentisce tutta la stampa nazionale, ma l’offerta è arrivata a quota 100

Abbiamo assistito ieri ad un vergognoso teatrino organizzato da Massimo Ferrero, Sportitalia, Criscitiello e Pedullà, gli stessi giornalisti che avevano detto e confermato le cose che anche noi avevamo scritto, cioè che la trattativa proseguiva, che c’era stato un incontro a Venezia, il calciomercato fermo per via della trattativa.

Ieri sera non c’è stata discussione, perchè l’unico a parlare è stato Ferrero, che in modo confusionario, e contraddicendosi in più momenti, ad esempio, Malinowski costa troppo, voglio il Palermo ma tengo la Samp, eccetera.

La cosa più imbarazzante è che davanti ad un’agenzia ANSA, la prima agenzia multimediale di informazione in Italia e la quinta al mondo, che ha riportato ieri per prima la notizia di un accordo in dirittura d’arrivo sulla base di 95 milioni, lui ha continuato a negare addirittura l’esistenza della trattativa.

Da quello che è a nostra conoscenza è stato qualcuno della cordata Vialli a diramare la notizia via ANSA.

Se Ferrero ritiene che questa notizia ANSA sia priva di fondamento, può intraprendere azioni legali, perchè non lo fa?

Questa mattina su tutti i giornali abbiamo letto le stesse cose che abbiamo anticipato ieri: la trattativa è in dirittura d’arrivo, noi ci accodiamo all’agenzia Ansa, avendo avuto conferma che la cifra messa sul piatto ha raggiunto quota 100 milioni, e nella giornata odierna Ferrero dovrà dare una risposta definitiva.

La cifra sarebbe arrivata non a 95 milioni ma 100 complessivi, si sarebbe aggiunto il bonus Praet come detto da Ansa, questo bonus avrà una percentuale maggiore rispetto alla vendita di Andersen. Il punto di discordia sembra che fosse che Ferrero avrebbe voluto l’esclusiva sulla vendita del belga o incassare i soldi sotto alla sua presidenza, cosa impossibile visto che se vuole partecipare al bando del Palermo non avrebbe il tempo di gestire la vendita del giocatore, sempre che non arrivi una offerta nelle prossime ore o entro oggi.

 I legali del Gruppo Vialli avrebbero aggiornato la documentazione per far sottoporre il tutto entro ieri sera al ” Viperetta” che era in attesa a Portofino ( e non Milano come avrebbe dichiarato ieri durante la trasmissione) per essere continuamente aggiornato.

Ora che Ferrero ha raggiunto, e da quanto sembra, anche superato la quota 100 sarà compito e responsabilità solo sua di decidere se accettare l’ultima offerta che ha rispettato i canoni e i modi precisi da lui indicati.

Siamo stati anche informati che dopo la trasmissione di ieri è stata fatta molta pressione da parte della dirigenza blucerchiata, come avevamo già detto precedentemente, per accettare l’offerta.

Non commentiamo le cifre uscite ieri da Sportitalia, tipo 250 milioni per il parco giocatori, perchè si tratta di fantascienza.

Da quello che sappiamo il gruppo di Vialli spingerebbe per concludere tutto entro lunedì, giornata in cui ci sarà anche la presentazione ai media di Di Francesco, però il viperetta sembra che stia cercando tempo. La data di scadenza è quella del 13 luglio per partecipare al bando di Palermo.

Per quello che è a nostra conoscenza Fiorentino dovrebbe essere ancora a Londra per limare gli ultimi dettagli. E’ evidente che Ferrero è in un vicolo cieco e si arrampica gli specchi attraverso un piccola emittente nazionale dove sapeva benissimo di essere appoggiato.

Noi vi terremo aggiornati in caso ci fossero novità in giornata, ma non sappiamo quanta pazienza possa avere ancora il gruppo di Vialli visto che tutto quello che è stato chiesto gli è stato offerto.

Noi come tutti seguiamo le indicazioni di ANSA e delle fonti e siamo abbastanza allibiti per il comportamento di Ferrero.

IN AGGIORNAMENTO

Aggiornamento 12:10:

Ferrero ha appeno rilasciato un’altra dichiarazione alla Gazzetta dello sport contraddittoria rispetto a quanto dichiarato ieri in tv:

“Certo che voglio allontanarmi da Genova, i miei tifosi non mi vogliono più, mi dicono di andare via”

Produzione riservata sampgazzetta

5/7/2019

12:00

Un pensiero su “Cessione Samp: Ferrero smentisce tutta la stampa nazionale, ma l’offerta è arrivata a quota 100

  • 5 Luglio 2019 in 14:17
    Permalink

    Complimenti per il vostro straordinario lavoro nel seguire questa intricata vicenda che speriamo possa avere un lieto fine. Le dichiarazioni di Ferrero alla Gazzeta sono disponibili sul sito internet della rosea? Grazie e saluti

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: