La società nega a Bosotin l’incontro con Romei

“Il leader dei Vecchi Ultras, Claudio Bosotin, che si era recato in sede strappando la promessa di un incontro con Antonio Romei, è stato ricontattato dalla società blucerchiata, che gli ha comunicato l’impossibilità di vedere il vicepresidente. “Sono molto deluso – ha commentato Bosotin – mi hanno detto che Romei è un dipendente della società. Ma io non ho mai sentito un muratore che sceglie l’ingegnere, semmai è il contrario. In ogni caso, non ci fermiamo qui. Poiché Garrone ha dichiarato pubblicamente in piazza che è stato Romei a portare Ferrero alla Sampdoria, intendiamo dirgli, con educazione e serenità, che adesso è anche compito suo fare in modo che se ne vada. Noi Ferrero non lo vogliamo. Troveremo la maniera di contattare Romei, persona che rispettiamo, per ribadirglielo“.

Fonte Primocanale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: