Genova in finale per il titolo di “capitale europea dello sport 2023”, la sfida decisiva è con Glasgow. Le parole dell’assessore Cavo.

 

La Segreteria Generale ACES Europe: ha comunicato che il Comune di Genova sarà una delle due finaliste, insieme a Glasgow, per il titolo di Capitale Europea dello Sport 2023.

Al termine della valutazione da parte delle Università di Zagabria, Lisbona e Kosice dei Bid Files consegnati dai Municipi candidati, la città ligure ha superato questo primo step e sarà quindi una delle finaliste per il titolo assegnato da ACES Europe.

Aggiudicarsi questo titolo sarebbe un riconoscimento capace di portare decine di milioni di euro di finanziamenti alla città e all’impiantistica sportiva genovese, e di dare una spinta al turismo di settore.

La visita dei membri di Commissione è stata fissata dal 3 al 6 ottobre 2019.

A tal proposito l’assessore allo sport Ilaria Cavo ha dichiarato:

“Un’altra sfida che giocheremo fino in fondo. Siamo e saremo al fianco del Comune di Genova in sostegno della candidatura di capitale europea dello sport 2023, nel testa a testa finale. Come Regione abbiamo espresso il nostro parere favorevole e abbiamo dato il nostro endorsement alla candidatura di Genova. Seguiremo la visita che la commissione aggiudicatrice farà nella nostra città, dal 3 al 6 di ottobre, e faremo di tutto per essere convincenti. Tifiamo per Genova e per lo sport”.

Le European Capital of Sport italiane sono state finora Milano nel 2009 e Torino nel 2015, la Capitale Europea dello Sport 2019 è Budapest.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: