Ferrero: un presidente sotto scorta

Sembra il titolo di un film, invece è la realtà. La Sampdoria, da quanto abbiamo appreso e riscontrato dal secolo, ha richiesto l’aiuto della questura dopo la manifestazione di metà Giugno. Bogliasco e AC hotel sono presidiati dalla polizia, mentre il presidente, facendo finta di nulla e non rilasciando alcuna dichiarazione assiste all’allenamento della squadra. Una situazione surreale che si chiuderà al più presto, oggi il viperetta potrebbe essere a Monaco. Chiederà anche nel principato lo stato di allerta?

Non lo sappiamo, presto non ci sarà più bisogno di questo.

Un pensiero su “Ferrero: un presidente sotto scorta

  • 3 Agosto 2019 in 07:56
    Permalink

    La Gazzetta dello sport a firma F.Grimaldi ha smentito tutto…dice che non c è accordo su nulla ovvero cifra e modalità di pagamento e che le notizie di firme e cessione imminenti sono uno stalkeraggio ambientale per costringerlo a cedere ma a ste condizioni nn lo farà mai.
    Per me lo sottovalutate.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: