Cessione Samp: LLC investment rimodula l’offerta per concludere, Vialli non molla!

Il gruppo LLC investment , la cordata rappresentata da Vialli, come avevamo detto nell’aggiornamento di sabato, non ha assolutamente mollato, al contrario si è registrata un’aggiunta nella parte fissa per convincere il viperetta.

Da quanto appreso è stata rimodulata per l’ennesima volta l’offerta, Ferrero in questo modo avrebbe due scelte: la prima è un inserimento di altri bonus e l’altra invece una cifra secca da incassare subito.

Effettivamente c’è stata una fase di stallo dopo l’ANSA prima della partita contro il Monaco, ricucita però dopo due giorni.

Il problema, rimodulando l’offerta per l’ennesima volta, è il tempo per cui si cerca di chiudere definitivamente il discorso al più presto, visto anche l’ambiente iperteso e l’inizio del campionato a -11 giorni .

Vialli da come abbiamo sempre detto è convinto, e insieme a lui anche i suoi soci, e farà di tutto per cercare di chiudere a breve giro per rinforzare il calciomercato (l’ex bomber avrebbe pronti già due colpi), ma il tempo stringe e Ferrero se non vuole perdere questo treno che potrebbe essere quello decisivo, deve accelerare i tempi della firma e della burocrazia.

In caso non si riesca in tempo per la fine del calciomercato a definire completamente la rimodulazione, le parti cercheranno di procedere insieme per dare una rosa sufficiente a Di Francesco per l’inizio del campionato.

Il silenzio da parte del viperetta in questi giorni è un buon segnale, ma come al solito la parte variabile rimane lui, da quello che siamo venuti a sapere, il presidente della Samp punta ad una data ben precisa per chiudere, della quale però non siamo a conoscenza. Il futuro come abbiamo sempre detto, senza più teatri e ansie varie è sempre più marcato Vialli.

Come riferito nel precedente aggiornamento, per il bene della Sampdoria, e anche il suo, vista la non rosea situazione, è il momento di concludere questa fase una volta per tutte, nel bene o nel male. Dalla parte compratrice è stato fatto l’ennesimo sforzo per accontentare il venditore.

In tutto questo contesto, come già detto il ruolo di Garrone è essenziale come mediatore e allo stesso tempo per mantenere la promessa fatta ai tifosi.

Da parte nostra c’è sempre stata coerenza su quello che abbiamo scritto e come tutti voi dopo tanti mesi di lavoro aspettiamo solo che questa situazione si vada a definire. Il nostro lavoro è solo quello di tenere aggiornati i tifosi ed i ritardi non dipendono certamente da noi.

Forza Samp!

Seguirà servizio video nelle prossime ore.

Produzione riservata Sampgazzetta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: