Calciomercato Samp: Defrel verso il Cagliari, il Verona ha chiesto Simeone. La cessione societaria potrebbe sbloccare tutto.

Un calciomercato difficile quello della Samp quest’anno per quello che riguarda gli arrivi, manca poco all’inizio di campionato e la cessione, che come abbiamo sempre sostenuto è ormai in via di definizione, porta ritardi sul mercato. La Samp ha incassato dei bei soldini dalla vendita di Praet e Andersen, ma quei soldi sembra proprio non si vogliano muovere dalle casse blucerchiate.

In questa situazione tutte le squadre provano a mettere i colpi per la prima di campionato, infatti risulta una trattativa ben avviata con il Cagliari per Defrel, l’unico intoppo sembra che sia il giocatore che vorrebbe tornare a Genova, e per questo ha preso fino alla giornata di martedì, al massimo, per definire tutto.

Il discorso Simeone sembrerebbe invece fermo per i movimenti di mercato della Fiorentina, ma potrebbe sbloccarsi se la Samp facesse uno sforzo economico, il Verona e l Cagliari hanno chiesto ieri il giocatore a Pradè.

Il nostro parere, e per quello che possiamo sapere, la prossima settimana si potrebbero definire degli acquisti per la prossima stagione, e potrebbe, come abbiamo già detto, sbloccarsi finalmente anche il discorso cessione attraverso la rimodulazione dell’offerta. Non siamo a conoscenza delle date ufficiali, c’è solo da aspettare.

3 pensieri riguardo “Calciomercato Samp: Defrel verso il Cagliari, il Verona ha chiesto Simeone. La cessione societaria potrebbe sbloccare tutto.

  • 18 Agosto 2019 in 12:06
    Permalink

    Questo silenzio assordante da troppi giorni mi dà ahimè la sensazione che per quanto riguarda cessione sia tutto finito in una bolla di sapone…potete darci qualche notizia che ci conforti? Grazie

    • 18 Agosto 2019 in 12:30
      Permalink

      Sensazione sbagliata 😉

      • 18 Agosto 2019 in 12:56
        Permalink

        Ho deciso di fidarmi..speriamo!!!! Sono già emozionato! Grazie

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: