Samp batte il Crotone, le nostre pagelle e il riassunto della partita.

Primo tempo disordinato in tutte le parti del campo, il Crotone infatti passa in vantaggio all’ 8 minuto con Salvatore Molina .

La Samp ha un risveglio dopo i primi 30 minuti e riesce a pareggiare con Caprari al 37, in seguito il raddoppio della Samp con Quagliarella al 42 su rigore. Difesa della Samp comunque disordinata, centrocampo macchinoso e in attacco da registrare un buon Caprari e qualche spunto.

Secondo Tempo

Il Crotone inizia subito aggressivo e la nostra Samp soffre, ben 3 tiri che hanno messo molto paura, soprattutto al 54 minuto. La Samp è schiacciata e mister Difra molto preoccupato ed è un continuo riprendere i giocatori di rimanere in posizione. Al 55 minuto ammonito Jankto. In seguito a una punizione il Crotone è di nuovo vicino al pareggio, la Samp non riesce a uscire e subisce 3 corner di seguito.

Al 58 Min entra Maroni ed esce Caprari. Al 59 minuto un gol di testa dell’appena entrato Maroni caricato con una carezza da Mister Difra. Al 63 minuto si aprono gli spazi e ancora Maroni ci prova ma il numero 1 del Crotone si salva con il piede. Nonostante i due gol di vantaggio il Crotone prova l’affondo e Bernan.

69 minuto esce Ramirez ed entra Ekdal, Jankto si sposta nella fascia di sinistra e Maroni sulla destra in attacco dopo l’uscita di Ramirez. 84 minuto esce Linetty ed entra Gabbiadini. Minuti di recupero nel secondo tempo sono stati 6.

Una Samp sicuramente grazie a giocate dei singoli ha superato il Crotone ma con questa rosa il mister dovrà lavorare molto.

Audero: 6,5, Bereszynski 5,5, Murillo 6, Colley 5,5, Murru 6, Vieira 6, Linetty 6 [Gabbiadini s.v.], Jankto 5,5 , Ramirez 5 [Ekdal 5,5], Caprari 6,5 [Maroni 6,5] , Quagliarella 6,  All. Di Francesco : non ci sentiamo di dare un voto visto che ha dovuto arrangiarsi con giocatori che ha nuovamente dovuto fare adattare in ruoli non loro.

Pubblico 10!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: