Cessione Samp: contatti serrati tra Fiorentino e Dinan.

Sembra che sia più di una indiscrezione, Fiorentino e Dinan si conoscevano già, infatti il numero 2 di Corte Lambruschini avrebbe già avuto a che fare con Dinan e il suo fondo nel 2016 quando era amministratore di banca Carige.

Il fondo York rappresentato da Dinan aveva avuto contatti con lo stesso Fiorentino per operazioni legate a crediti deteriorati della banca.

I due quindi si conoscerebbero già e da quanto trapela negli ultimi giorni potrebbero aver avuto contatti  frequentemente. Già in passato avevamo parlato del ruolo fondamentale di Fiorentino. Lo stesso Fiorentino fu colui che riuscì a chiudere la difficile operazione tramite l’advisor di Unicredit per la cessione della società romana a Pallotta.

Si potrebbe ipotizzare quindi un’accelerata in questi giorni e, come in passato fece con la Roma, ora potrebbe sbloccare una volta per tutte la situazione Samp attraverso la mediazione con Dinan, essendo il numero 2 della società, oltre ad aver assunto questo ruolo nell’ambito della trattativa. Inoltre come riportato da la Repubblica oggi il numero 2 Fiorentino è ritornato a Genova.

3 pensieri riguardo “Cessione Samp: contatti serrati tra Fiorentino e Dinan.

  • 21 Agosto 2019 in 19:54
    Permalink

    Fonti autorevoli pare confermino che entro domani Ferrero farà un comunicato ufficiale dicendo che la trattativa è definitivamente saltata…..serata tristissima

    • 21 Agosto 2019 in 20:36
      Permalink

      Che fonti? Boh…noi abbiamo le nostre.

      • 21 Agosto 2019 in 20:41
        Permalink

        Primocanale…invece Parodi su Calciomercato..com ha appena scritto che la cessione è chisa per 120 mil..boh non si capisce più nulla..

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: